• Lara

Inspiration Board: Easter Egg Painting Ideas



Buon Venerdì, com'è andata la settimana? Eccoci arrivati all'ultimo post e all'ultima idea sulle decorazioni a tema pasquale, ovviamente, non potevo che non scrivere un post sulla pittura della uova.

Quest'attività é molto apprezzata dai bimbi e potrebbe essere un buon passatempo durante questa lunga pausa scolastica.




Coloriamo le uova passo a passo


1- Prendete un ago grosso, fate due fori ai capi opposti dell’uovo e soffiate delicatamente (attenzione non soffiare troppo forte altrimenti le uova si possono rompere) facendo scendere il contenuto in una bacinella.


2-Dopo averlo svuotato, riempitelo di acqua e aceto (non molto aceto) usando una siringa da infermiere con un ago grosso lasciatelo un po’ nell’acqua e aceto, così da pulire anche l’esterno.


3-Asciugate e svuotate l’acqua dall’interno, mettendo l’uovo ad asciugare (con l’aceto l’interno non puzza).


Se volete colorarle con colori naturali ecco una piccola guida:


Arancione: bollitele con le cipolle e un cucchiaino di aceto.


Verde: bollitele con gli spinaci e un cucchiaino di nel the e un cucchiaIno d'aceto.


Rosa: bollitele insieme a delle barbabietole cotte grattugiate e un cucchiaino di aceto.


Se volete che le uova siano di un colore più scuro di quello ottenuto con la bollitura, bisogna lasciarle per una notte in frigorifero con il materiale che si è usato durante la cottura.

Una volta colorate le uova, quando sono fredde, se si desidera si possono anche essere decorate con fiori e foglie secche.


Cosa ne pensate? Siete pronti a mettervi all'opera? Veramente potete sbizzarrirvi e decorarle come più vi piace.

A questo punto non mi resta che salutarvi, augurarvi buon weekend e buona Pasqua, che sia serena! Noi ci rivedremo con un nuovo post mercoledì prossimo, buone feste!













CREDITS


From The web


4 visualizzazioni

@2020 by Lara Ceresa Photography. laraceresaphotography@gmail.com